La casa di Evita ospita 9 camere da letto arredate in modo confortevole ed accogliente: la mobilia, i colori scelti e gli accessori le impreziosiscono ed ogni singola camera porta il nome di un’opera d’autore in essa esposta, conferendogli così un carattere deciso ma allo stesso tempo delicato.Le illuminazioni, decorate con applique, plafoniere e pannelli in terracotta sono firmate Maria Grazia Bonsignore del “Laboratorio d’Arte Elisa Messina” mentre le tele sono opere degli artisti contemporanei Maurilio Catalano, Gaspare Galati, Giuseppe Marchese, Vito Gurrado. Quest’ultimo ha realizzato l’opera grafica Fiore di Loto esclusivamente per Evita e trovando in lei ispirazione, è un omaggio ad Eva, alla creazione, alla donna.Tutte le opere esposte sono proprietà esclusiva di Giusy Evita Musso, la cui collezione si è arricchita negli anni secondo un gusto personale ed un’ammirazione particolare verso gli artisti che ha partorito la sua terra natia: la Sicilia. Le opere sono state rese fruibili affinché non restino un esempio di collezionismo d’élite.

 

camera arabeschi

Arabeschi

La parola racchiude il pensiero, la poesia racchiude la musica, e se la loro resa calligrafica ha valore d’arte si possono raggiungere i più alti valori dell’Estetica religiosa.

Cit. Gabriele Mandel

Visualizza Dettagli

camera pianeta da scoprire

Pianeta da Scoprire

Anche quando i pianeti collidono, dal caos nasce una stella.

Cit. Charlie Chaplin

Visualizza Dettagli

camera cornucopia

Cornucopia

Lo raccolse la Ninfa (Amaltea), e guernitolo di verdi erbe e riempitolo di pomi, lo porse alle labbra di Giove.

Cit. Ovid, Fasti V

Visualizza Dettagli

camera mongolfiere

Mongolfiere (suite)

Ma il navigatore Maurilio, anni pochi, coraggio molto, col suo barocco marino ha da innalzare un tempio al pensiero di una bella giornata, a quel filo di brezza che gli indicherà sempre, a lume di naso e di baffo, il favore del vento.

Cit. Alfonso Gatto

Visualizza Dettagli

camera fiori

Fiori

La Primavera con le sue bellezze veste quei giardini di splendidi ammanti;
il mattino li incorona con colori di gemme e imbalsaman essi le aurette de’ zeffiri all’alba e al tramonto.

Cit. Abd al-Rahman di Trapani

Visualizza Dettagli

camera corallo

Corallo

Essi ritenevano che gli antichi avessero immaginato il corallo come «Chrisa-ore», generato dal sangue sparso della ferita che Perseo inferse a Medusa.

Cit. Il mito di Ulisse in affresco del Cinquecento italiano

Visualizza Dettagli

camera arance

Arance

La Sicilia è il paese delle arance, del suolo fiorito la cui aria, in primavera, è tutto un profumo … Ma quel che ne fa una terra necessaria a vedersi e unica al mondo, è il fatto che da un’estremità all’altra, essa si può definire uno strano e divino museo di architettura”.

Cit. Guy de Maupassant

Visualizza Dettagli

camera limoni

Limoni

Nel limone divisero i coltelli una piccola cattedrale, l’abside nascosta aprì alla luce le acide vetrate e in gocce scivolarono i topazi, gli altari, la fresca architettura.

Cit. Pablo Neruda

Visualizza Dettagli

camera carrozzella

Carrozzella

Noi siamo la storia non scritta, viviamo per l’amore di chi ci ha salvato.

Cit.Cartel Carriage Museum Cinisi

Visualizza Dettagli