Partiti da Carini, si imbocca l’uscita dall’autostrada per Mondello dove, accarezzati dalla brezza di un mare dai colori cristallini che si riversa sulla sabbia bianca del litorale, si possono ammirare le ville eclettiche di questa località turistica che è stata per un secolo intero la più rinomata d’Europa.

partanna mondello

Da qui si può salire su Monte Pellegrino e visitare il Santuario di Santa Rosalia, la patrona di Palermo, per poi riscendere esattamente dallo stesso versante ed inoltrarsi nel viale alberato del Parco della Favorita realizzato da re Ferdinando IV di Borbone e III di Sicilia. Usciti dal parco, si può raggiungere la Palazzina Cinese stupendo esemplare di architettura cinese a Palermo e poi immettersi su Viale della Libertà in stile liberty fino a Piazza Castelnuovo, dove si trova il Teatro Politeama.