L’associazione Evita Touring, in occasione delle festività natalizie, ha creato “Torretta in un presepe”, il primo presepe in assoluto ad essere esposto al Piccolo Museo Etnografico, ispirandosi al territorio. Nessun elemento identitario è stato trascurato, il presepe realizzato nella piccola nicchia racchiude in sé i simboli del paese: “i pagghialuori” (pagliai), la montagna, la fontana […]

Leggi →

Un’arte dalle nobili origini è quella del ricamo, che nasce per esaltare e sottolineare lo status sociale di chi li indossava, un’occupazione privilegiata dell’aristocrazia, che lo faceva per diletto e, successivamente delle classi popolari che lo facevano per lavoro. Dunque le ricamatrici rivestivano un ruolo fondamentale nella società, poiché avevano l’arduo compito di educare, preservare […]

Leggi →

Devozione, tradizione e folklore s’incontrano l’8 dicembre a Torretta, per celebrare l’Immacolata Concezione, alla Sagra della Vastedda: un appuntamento storico e un rito consolidato, da 33 edizioni. Una sagra ricca di spiritualità, aggregazione, convivialità e allegria, che si svolge ai piedi del Santuario della Madonna delle Grazie, come atto di devozione degli abitanti di Torretta per le […]

Leggi →

Il melograno, le mele cotogne e le sorbe sono i così detti “frutti dimenticati”, anche se sono i frutti più antichi, coltivati dall’uomo. Il più allegorico è il melograno che, oltre a contenere i colori e i profumi dell’autunno, rappresenta l’abbondanza, la fertilità, la carità, la rinascita e la ricchezza interiore. Tutti valori simbolici che […]

Leggi →

Genuinità, condivisione, lavoro e sacrificio sono le parole d’ordine della cultura contadina. Una vita semplice, raccontata attraverso gli oggetti conservati preziosamente dai nostri progenitori, nel tentativo di custodirne il valore, il legame affettivo e per difenderli dalla modernità che, con prepotenza, buttava tutto indiscriminatamente. Impolverati o dimenticati nelle soffitte, oggi questi stessi oggetti, donati ai […]

Leggi →

Cosa rende veramente autentico un territorio? Le radici e i valori! Quando questi sono forti e saldi, né il tempo né le intemperie, riescono a scalfirli, come la pianta del fico d’India, e gli abitanti di Torretta. Un paese conservatore che affonda le sue radici nella storia e nelle proprie tradizioni, che è stato e continua […]

Leggi →

La “Faccia di vecchia” è un incrocio tra pizza e sfincione, il suo nome è dato dalla forma allungata, che ricorda il viso di una donna âgée, dall’aspetto rustico e rugoso, abbellito dai colori della Sicilia. Nel teatro della “Sicilianità”, la Faccia di vecchia, ha un ruolo da protagonista e Torretta, con le sue particolarità […]

Leggi →

L’affidamento del Piccolo Museo Etnografico di Torretta è la realizzazione concreta di un progetto sognato da tempo: “La Cultura è la libertà di valorizzare le proprie tradizioni”, oggi motivo di orgoglio e soddisfazione. Il Museo, così come le altre realtà realizzate negli anni, “La Casa di Evita Art & Design” e l’associazione “Evita Touring”, sono mezzi di […]

Leggi →

“Più felice, più contento, chi coll’opera e col talento, ricco e grande si farà”. Questo frammento de “Il gatto con gli stivali” mi fa pensare al calzolaio, che con talento e ingegno, ha saputo far sopravvivere un’arte, che sa di cuoio e di colla, in una società  che invece di riparare il vecchio di qualità […]

Leggi →

La Vastedda nel palermitano, la muffuletta nell’agrigentino, la vaconza a San Giuseppe Jato,u pani cunzatu,la focaccia, la pagnotta o in qualsiasi altro modo si voglia chiamare è un tipico pane rotondo divenuto un must della nostra tradizione culinaria siciliana che viene farcito solitamente, caldo e fragrante, con l’olio nuovo, il caciocavallo, le acciughe e il […]

Leggi →